La mia storia

DariaWebsite-69

Se potessi vedermi riflessa in un’immagine o in un breve video, vedrei una donna, che una volta era molto vivace, in piedi, a testa alta, seduta sui gradini della sua vita. Questa donna è’ orgogliosa, appassionata, determinata a condividere ciò che ama tra la sua gente e non solo. Nonostante tutte le sofferenze che ha sopportato nella sua vita, continua a rialzarsi, dimostrando a se stessa che è una donna forte… Pur non avendo supporto vicino ha imparato a essere resiliente trovando la forza di andare sempre avanti!
Mia zia mi dice spesso” Daddi, tu puoi farlo, sei una donna forte” … a volte vorrei non essere cosi forte, vorrei lasciarmi andare, così da potermi sgretolare nell’infinito della vita e mostrare agli altri una donna sensibile.
Ma poi ho capito che questo era il mio percorso, e SÌ , sono una donna forte, con alti e bassi come tutti, ma con una missione da compiere. Anche se per anni mi sono domandata invano quale potesse essere, penso di averla finalmente trovata!

(Daria)

12014960_10156140866420551_8886444800624917682_o

Questa è una delle mie foto preferite. Ogni volta che la guardo, mi sento a casa. Nel 2015 abbiamo deciso di rinnovare per la seconda volta i nostri voti in Italia, e questa è l’unica foto che ho di noi quattro ♥
Quest’immagine dice tutto, si può quasi annusare il profumo dei fiori, venire trasportati nel paesaggio e sentirsene parte. Si può percepire la gioia, la passione, la famiglia e la comunità, le risate e le lacrime che scorrono.

È INTENSA, è come se non importasse nient’altro, si vuole solo SENTIRSI CONNESSI, TOCCARE, ABBRACCIARE e AMARE.

1929800_36917305550_2465_n          184788_10150387929085551_231869_n            167336_10150378276165551_666617_n         10527485_10154301038240551_5580651915597338855_n

Be’… Questa sono IO… Sono appassionata, determinata, simpatica e testarda. Adoro ridere e mio marito ancor di più, i bambini sono felici e molto attivi e a casa è raro trovare un momento di silenzio… E, anche se penso ancora che i bambini dovrebbero arrivare assieme un libretto d’istruzioni e a un paio di tappi per le orecchie, non cambierei la mia vita per nulla al mondo!

Da quando mi sono trasferita in Australia, nel 2003, sono sempre stata attratta dalle terapie naturali che ho conosciuto. Mi intrigava la purezza e la potenza della medicina naturale e il modo in cui le nostre menti e i nostri corpi possono reagire in modo diverso soltanto con un pensiero o un tocco. Vivere a Byron Bay mi ha aiutato molto nel mio approccio olistico alla vita perché questo luogo meraviglioso offre moltissime opportunità.

Dopo essermi comprata un favoloso VW “Kombi” (Mr.Beautiful ) ed essermi immersa nella cultura del surf e delle spiagge ho capito che c’era molto altro da scoprire. Mi piaceva il modo in cui la gente affrontava le questioni di salute, la vita quotidiana, il loro ottimismo e karma positivo. Ho capito immediatamente che prima o poi questo luogo sarebbe diventato la mia casa e non sono mai più tornata sui miei passi.

Nel 2008 ho ottenuto il certificato di livello I & II di Massaggio Thailandese. Mi piaceva aiutare la gente, alleviare lo stress del loro corpo e ripristinare le loro energie mentre gli trasmettevo una forte sensazione di calma. Ho poi aggiunto nella mia pratica il Reiki livello 1 per permettere ai miei pazienti di essere in equilibrio sotto ogni aspetto. Ho appena completato il livello II.

dariawebsite-891.jpg

Mia figlia è arrivata nel 2012 ed essere mamma è stata per me un’esperienza completamente nuova; avere una persona che dipendeva da me ventiquattro ore al giorno, sette giorni su sette, mi risuonava poco, poiché sono sempre stata molto indipendente. Non solo siamo nate lo stesso giorno, ma abbiamo anche lo stesso segno zodiacale cinese; essere un Acquario-Dragone non è mai stato facile, proprio come avere una figlia che è esattamente come me… Ma questa è un’altra storia! Mi ha insegnato molto, fin dal primo giorno, ruggendo come una leonessa, così determinata ma anche così dolce, e ciò mi ha permesso di addolcirmi e di arrendermi alla maternità con amore e rassegnazione.

39397682_700435086975852_2860298805813706752_n.jpgPoco più di un anno dopo il mio ometto Claudio è arrivato in questo mondo, col suo carattere calmo e birichino. Era la combinazione perfetta, ma mi sono trovata, in balia di una depressione post-parto, a dovermi prendere cura di due piccoli da sola, senza famiglia e con mio marito che lavorava giorno e notte alla nostra attività. Ero letteralmente annientata… Se solo avessi avuto i miei oli allora!

Ho scoperto la kinesiologia, che è riuscita a rimettermi in sesto, e siccome mi stavo innamorando di questa pratica incredibile e delicata ho deciso di studiarla, di impararla e di farla mia. Perciò nel 2016 ho ottenuto il mio Cert. IV.

Ma mancava ancora qualcosa, qualcosa che avrebbe dovuto riempirmi ancora di più, anche se non avevo idea di che cosa fosse.

Un giorno un’amica mi ha introdotto agli Oli Essenziali dōTERRA, ne avevo già sentito parlare ma non li avevo mai provati. Il resto è storia: li uso da allora e non tornerò mai più sui miei passi.
Le sarò sempre riconoscente per avermi fatto conoscere queste bottigliette magiche: “Grazie Dani”.

Untitled design(9).png

dōTERRA non solo mi ha permesso di diventare una persona migliore, di rendere me e la mia famiglia più forti e in salute, di conoscere persone splendide e affini, di essere parte di una comunità meravigliosa, ma ha anche reso possibile la mia libertà economica e mi ha permesso di insegnare alla mia famiglia e al mio team a stare bene.

E tu? Cosa aspetti?

Sei pronto a farti guidare in questo percorso di Passione, Amore & Oli Essenziali?

Come faccio per averli?

Il mio percorso

Un giorno Giorgia, che all’epoca aveva quattro anni, venne da me piangendo perché le prudevano molto le ginocchia. Sembrava avesse delle punture di formica o di qualche altro insetto ed erano abbastanza gonfie.

Ovviamente era venerdì sera dopo le sette, tutti i dottori avevano finito il loro turno e io non avevo nulla da metterle sulla pelle. Allora gliele lavai con l’acqua e non appena smisero di prudere lei si addormentò.post pic Quando si svegliò la mattina seguente sembrava che nulla fosse accaduto. Le ghiandole erano a posto, non aveva febbre e le ginocchia erano tornate normali.

La stessa cosa avvenne anche quella sera, verso le 18.30: iniziò di nuovo a sentire prurito ma questa volta non solo le ginocchia, ma anche le gambe, erano interamente coperte di orticaria.

Il consiglio della guardia medica fu di somministrarle un antistaminico ma non mi piaceva l’idea di dare a una bambina così piccola una medicina che non sarebbe andata all’origine del problema ma che avrebbe soltanto fermato il prurito. Le applicammo quindi una crema naturale che l’aiutò un poco ad addormentarsi. Il giorno dopo stessa storia, si svegliò di buon umore come al solito e non diede segni di orticaria fino alle 18, quando l’irritazione le tornò su tutto il corpo. Cosa stava succedendo?!

La mia grandissima amica Dani mi propose di metterle degli oli essenziali sul corpo per alleviare la sensazione di prurito e di orticaria. Ho sempre usato gli oli essenziali perché mi piace il loro profumo ma non sapevo che potessero anche curare il nostro corpo. Il giorno dopo iniziammo ad applicare un mix di lavanda e incenso, assieme a un olio di cocco frazionato. Il risultato fu spettacolare, glielo applicammo diverse volte durante il giorno su tutto il corpo e sul viso e la sera soltanto la guancia destra era rimasta leggermente arrossata. Ero sbalordita, non ci potevo credere. Giorgia era felice, giocava con gli oli e le piaceva molto averli sul suo esile corpo.

Copy of Untitled-2.pngLa lavanda è un olio essenziale perfetto per la pelle, specialmente per le irritazioni. È un antistaminico naturale mentre l’incenso (Frankincense), il Re degli oli è un esaltatore ed un anti infiammatorio.

Il giorno dopo ritornò all’asilo. Spiegai alla maestra ciò che era successo e le lasciai una bottiglietta con il mix, nel caso le tornasse l’irritazione durante il giorno. Mi chiamarono verso metà mattina dicendomi che la guancia destra era molto rossa e gonfia: risposi di applicare il mix e di farmi sapere come procedeva. Quando l’andai a prendere alle tre del pomeriggio l’insegnante venne da me super entusiasta. Mi spiegò che dopo averle applicato il mix sulla guancia l’avevano tenuta sotto osservazione e dopo 20 minuti era tornata normale! WOW!!! Mi avevano stregato, dovevo avere quegli oli. Dovevo imparare di più sulle loro proprietà…
E così feci…

“Mi sono iscritta e ho comprato il mio primo HOME ESSENTIAL KIT e non mi sono mai più voltata indietro”

Nella vita non ho mai provato nulla di simile alla potenza e alla purezza di questi oli. Non solo hanno un buonissimo profumo ma sono anche un sostegno incredibile per il nostro corpo e la nostra salute. Ormai nella mia famiglia utilizziamo gli oli essenziali dōTERRA per qualsiasi cosa ci venga in mente e non siamo mai stati così in salute.

dōTERRA non solo mi ha dato l’opportunità di diventare la mia guaritrice personale ma mi ha condotto su un sentiero di scoperta, di connessione e libertà, inserendomi in uno splendido network di persone che condividono le stesse idee.

La formazione che ho ricevuto è impagabile e per chi fosse davvero interessato ci sono anche grandi opportunità lavorative. L’integrità e la visione di questa azienda sono uniche e rispecchiano totalmente i miei principi e il modo in cui concepisco la vita.

Lavora con me,doTERRA oil essenziali

Unisciti alla mia tribù

E cosi eccomi qui, dopo quasi 4 anni, pronta a condividere queste meraviglie con tutti voi ed a far arrivare gli oli essenziali di dōTERRA dentro ogni casa, una goccia alla volta …